Dopo le esperienze di Siviglia e Cadice, il Ministero dell'Ambiente lancerà altre scuole a Huelva, Córdoba e Jaén.

Il Ministero dell'Ambiente e del Territorio lancerà il prossimo anno tre nuove scuole multa di formare i giovani a mestieri legati al sughero, con l'obiettivo di ricercare ricambio generazionale e offrire nuove opportunità di imprenditorialità e l'occupazione in territori con tradizione e potenziale stalla. L'esperienza, che avviene già nelle province di Siviglia e Cadice, si svolgerà anche a Huelva Cordoba e Jaen.

Oltre a rivalutare la montagna ed assicurare la loro conservazione, questa iniziativa mira a promuovere il settore Corchero Consiglio in Andalusia, promuovere modelli alternativi di sviluppo socio-economico sostenibile e la lotta contro lo spopolamento delle aree rurali.

Durante 2018 questa esperienza è stato sviluppato nelle foreste pubbliche 'La Traviesa' (Almaden), nel Parco Naturale della Sierra Norte de Sevilla, e 'Valdeinfierno' (Los Barrios), nel Parco Naturale Alcornocales in la struttura dei piani di gestione integrale sviluppati dal consiglio in queste aree forestali. I compiti che i dodici studenti che hanno partecipato a singole scuole hanno fatto si sono concentrati sulla corkage (traccia, aperto, scavando e dislocare), la rimozione di scarpe, collezione di sughero, slittamento, muli carico e autotrasporti e valutato il sughero in base alla qualità di esso. Queste opere sono state supervisionate da insegnanti specializzati di aziende del settore, che hanno insegnato contenuti sulla quercia da sughero e sui suoi habitat.

A partire da questa iniziativa, il counseling estenderà la formazione del prossimo anno a due campagne per consolidare l'apprendimento acquisito dagli studenti. Inoltre, espanderà il numero di posti e includerà i contenuti relativi alla trasformazione e al marketing. Inoltre, collaborerà con i centri educativi di ciascuna area che forniscono moduli forestali e incoraggi l'incorporazione di studenti alle aziende. Questa esperienza servirà da esempio per promuovere la formazione in altri mestieri legati alla montagna.

FONTE -

0

il carrello